Forum Scuola di Maria

Sulla Vita Spirituale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 2 Agosto, la Porziuncola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jean
Admin
avatar

Numero di messaggi : 550
Localisation : Londra
Data d'iscrizione : 19.03.06

MessaggioTitolo: 2 Agosto, la Porziuncola   Sab 2 Ago - 19:02

Si festeggia oggi, in Italia la Porziuncola. San Francesco essendo Patrone dell'Italia, vi passo questa informazione.
Ecco un esempio (ma ci sono migliaia) di come i santi hanno un desiderio/zelo (sempre crescente) per la salvezza di tutti:

"Una notte dell'anno del Signore 1216, Francesco era immerso nella preghiera e nella contemplazione nella chiesetta della Porziuncola, quando improvvisamente dilagò nella chiesina una vivissima luce e Francesco vide sopra l'altare il Cristo rivestito di luce e alla sua destra la sua Madre Santissima, circondati da una moltitudine di Angeli. Francesco adorò in silenzio con la faccia a terra il suo Signore!

Gli chiesero allora che cosa desiderasse per la salvezza delle anime. La risposta di Francesco fu immediata: "Santissimo Padre, benché io sia misero e peccatore, ti prego che a tutti quanti, pentiti e confessati, verranno a visitare questa chiesa, conceda ampio e generoso perdono, con una completa remissione di tutte le colpe".

"Quello che tu chiedi, o frate Francesco, è grande - gli disse il Signore -, ma di maggiori cose sei degno e di maggiori ne avrai. Accolgo quindi la tua preghiera, ma a patto che tu domandi al mio vicario in terra, da parte mia, questa indulgenza".

E Francesco si presentò subito al Pontefice Onorio III che in quei giorni si trovava a Perugia e con candore gli raccontò la visone avuta. Il Papa lo ascoltò con attenzione e dopo qualche difficoltà dette la sua approvazione. Poi disse: "Per quanti anni vuoi questa indulgenza?". Francesco scattando rispose: "Padre Santo, non domando anni, ma anime". E felice si avviò verso la porta, ma il Pontefice lo chiamò: "Come, non vuoi nessun documento?". E Francesco:"Santo Padre, a me basta la vostra parola! Se questa indulgenza è opera di Dio, Egli penserà a manifestare l'opera sua; io non ho bisogno di alcun documento, questa carta deve essere la Santissima Vergine Maria, Cristo il notaio e gli Angeli i testimoni". E qualche giorno più tardi insieme ai Vescovi dell'Umbria, al popolo convenuto alla Porziuncola, disse tra le lacrime: "Fratelli miei, voglio mandarvi tutti in Paradiso!"."

Potete a vostra volta volere che tutti giungono alla santità.. fin da questa vita!! Bisogna lavorarci, per spargere l'insegnamento!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.amorvincit.com
Anna Maria

avatar

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 29.10.06

MessaggioTitolo: Re: 2 Agosto, la Porziuncola   Mer 5 Ago - 13:49

Sì... a tal proposito vorrei riportare un breve stralcio di un'intervista al cardinale Tettamanzi, che anticipa i temi al centro del nuovo anno pastorale. Ecco le sue parole:

"... un'attenzione costante ci deve affascinare e inqietare per il prossimo anno: la comune tensione verso la santità, la perfezione dell'amore di cui devono vibrare sia il sacerdozio ordinato sia quello battesimale. Lo scopo che papa Benedetto ha voluto assegnare ai preti per l'Anno sacerdotale è il rinnovamento interiore, il cammino di perfezione che conduce alla santità. Questa meta è la fondamentale e comune vocazione di tutti i cristiani. Come non ricordare l'appello giubilare di Giovanni Paolo II: "E' ora di riproporre a tutti con convinzione questa "misura alta" della vita cristiana ordinaria" (Novo millennio ineunte, 31)?"

(Un impegno per la diocesi: "Insieme verso la santità", intervista al card. Tettamanzi apparsa su Milano Sette, inserto del quotidiano Avvenire, del 2 agosto 2009)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Manfri49

avatar

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 22.03.06

MessaggioTitolo: Re: 2 Agosto, la Porziuncola   Lun 10 Ago - 19:46

Carissimi, oltre a essere una bella pagina dove emerge prepotente la veste spirituale di San Francesco, penso debba necessariamente essere anche uno spunto di meditazione per la estrema fiducia che egli ripone nel Papa in quanto Vicario di Cristo sulla terra; fiducia e affidamento che nei nostri anni mi sembra talvolta mancare e/o vacillare, anzi spesso si sentono persone che si professano religiose e cristiane, criticare apertamente e indiscriminatamente il Papa e il suo magistero.
Più corretto sarebbe adottare il comportamento di Maria nel credere-accettare, pur nell' iniziale umanissimo dubbio.
Manfredi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 2 Agosto, la Porziuncola   

Tornare in alto Andare in basso
 
2 Agosto, la Porziuncola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Angelo 2/6 agosto:amore
» Circ. 4 agosto 1998, n. GAB/DEC/812/98 (Formulario e registro di carico e scarico)
» Angelo 27 Yeratel 2/6 agosto
» Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE
» 3 agosto:giorno della ricerca pericolosa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Scuola di Maria :: Forum Scuola di Maria-
Andare verso: