Forum Scuola di Maria

Sulla Vita Spirituale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Santa Teresa di Lisieux

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Vincenzo Cicala

avatar

Numero di messaggi : 12
Età : 78
Data d'iscrizione : 16.10.08

MessaggioTitolo: Santa Teresa di Lisieux   Sab 18 Ott - 0:26

Come se rivelassi una parte -e la più recondita - di me . Tutta, in ogni sua parte, in ogni cellula del suo corpo, in ogni emozione della sua anima, rivolta all'Amore di Gesù e del Volto Santo. Non una fibra della sua persona rimane fuori della tragedia e della passione dell'uomo moderno. "La tentazione è così forte che io mi sento tenuta con mano di ferro. Ma alla fine quando diviene insopportabile viene Lei ed allora tutto cambia". Teresa è un angelo ardente dell'Amore di Dio, eppure è con me peccatore, con me miscredente, con me disperato, con me al quale la mia stessa esistenza appare surreale, con me che non sembro vero a me stesso. "La mia anima giace in un buco nero, come quello alla fine del viale nel giardino".
Allora la Reginella del Re di Navarra che giace, adagiata in un letto, con crisi di soffocamento, all'ultimo stadio della sua malattia polmonare, non è lasciata dalla tentazione, anzi, proprio quando la sua sofferenza fisica diventa tanto acuta da non essere sopportabile, proprio quando Lei, santa,raccomanda di spostare le medicine perché potrebbe uccidersi, proprio in quei momenti la tentazione è più forte. E' come se Dio stesso permettesse il discorso di Giobbe, la sua prova di devastazione del corpo e di strazio dell'anima per costruire una santa, vergine, pura e sapienteed amorosa, figlia prediletta di Maria, salvata da Maria da un oscuramento della mente che la respingeva e la legava ai traumi della prima infanzia, alla morte della mamma. "mama...mama" "Se io fossi Maria e Tu Teresa, vorrei essere Teresa perché Tu fossi Maria". Con Teresa non vi è scampo
all'Amore. eppurre non transige sul minimo difetto delle sue novizie, le trattiene dal male e le cura con la mano sapiente della ,maestra. Non puoi ingannare Teresa. E' maestra di vita ed ha una didattica attenta e fruttuosa. Trasporta nella vigna del Signore.
Non vi è un istante della sua malattia, della sua agonia,,nel quale la sua mente perda la sua lucidità ed il suo animo il fervore dell'amore di Dio. Come è bella Teresa. Non vi è fotografia che descriva la sua bellezza.La sua bellezza è simile a quella dell' Immacolata che compare a Bernardette, anche quando più atroce e cocente è il fuoco della tentazione, anche quando i tratti del suo volto sono alterati dal gonfiore e dalla sofferenza,anche quando il suo corpo è ridotto ad una larva e le ossa bucano la carne. La bellezza di Teresa è il dono che Dio ha fatto agli uomini.
Noi Ti ringraziamo, Signore, di averla donata all'umanità.
Vincenzo Cicala
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Anna Maria

avatar

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 29.10.06

MessaggioTitolo: Re: Santa Teresa di Lisieux   Sab 18 Ott - 21:24

Grazie Vincenzo, per questo tuo scritto così bello... benvenuto sul Forum! flower
A presto
Anna
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Jean
Admin
avatar

Numero di messaggi : 550
Localisation : Londra
Data d'iscrizione : 19.03.06

MessaggioTitolo: Re: Santa Teresa di Lisieux   Dom 19 Ott - 3:03

Grazie Vincenzo per il tuo intervento che è una preghiera intima.
Non oso interferire nella tua preghiera e nei tuoi sentimenti.

E' vero che in Teresina, la Teresina del dopo Pasqua del 1896, c'è questa misteriosa dicotomia: da una parte sperimenta qualche cosa delle "delizie della Trinità", e dall'altra, l'agonia di Gesù, la sua Passione, il mangiare con i peccatori. Da un lato sperimentare le delizie della Trinità mostra la qualità della sua Unione con Cristo, e questo ha come conseguenza, di partecipare alla Carità divina di Cristo, e quindi di partecipare alla Sua Opera di Salevezza.

Diventa un po come Gesù... da un lato è il Santo, il puro, e dall'altro sembra diventato peccato come dice il Salmo (sono un verme non un uomo) e come dice la lettera agli Ebrei (lo fece peccato). La sua Santa Umanità si è imbevuta di noi, delle nostre tenebre, a causa del suo Grande Amore per ognuno di noi, a causa di questo Amore che lo spinge a unirsi a noi...
Che mistero!!!, eppure sappiamo che, pur avendo l'apparenza del peccato e del peccatore, MAI Pecco'!

Domani, i genitori di Teresina saranno Beatificati a Lisieux! Sarà grande festa in Cielo e sulla Terra... Auguri a Teresina e a tutti.
abbraccio
Jean
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.amorvincit.com
Manfri49

avatar

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 22.03.06

MessaggioTitolo: Re: Santa Teresa di Lisieux   Lun 20 Ott - 15:42

Vincenzo Cicala ha scritto:
Come se rivelassi una parte -e la più recondita - di me . Tutta, in ogni sua parte, in ogni cellula del suo corpo, in ogni emozione della sua anima, rivolta all'Amore di Gesù e del Volto Santo. Non una fibra della sua persona rimane fuori della tragedia e della passione dell'uomo moderno. "La tentazione è così forte che io mi sento tenuta con mano di ferro. Ma alla fine quando diviene insopportabile viene Lei ed allora tutto cambia". Teresa è un angelo ardente dell'Amore di Dio, eppure è con me peccatore, con me miscredente, con me disperato, con me al quale la mia stessa esistenza appare surreale, con me che non sembro vero a me stesso. "La mia anima giace in un buco nero, come quello alla fine del viale nel giardino".
Allora la Reginella del Re di Navarra che giace, adagiata in un letto, con crisi di soffocamento, all'ultimo stadio della sua malattia polmonare, non è lasciata dalla tentazione, anzi, proprio quando la sua sofferenza fisica diventa tanto acuta da non essere sopportabile, proprio quando Lei, santa,raccomanda di spostare le medicine perché potrebbe uccidersi, proprio in quei momenti la tentazione è più forte. E' come se Dio stesso permettesse il discorso di Giobbe, la sua prova di devastazione del corpo e di strazio dell'anima per costruire una santa, vergine, pura e sapienteed amorosa, figlia prediletta di Maria, salvata da Maria da un oscuramento della mente che la respingeva e la legava ai traumi della prima infanzia, alla morte della mamma. "mama...mama" "Se io fossi Maria e Tu Teresa, vorrei essere Teresa perché Tu fossi Maria". Con Teresa non vi è scampo
all'Amore. eppurre non transige sul minimo difetto delle sue novizie, le trattiene dal male e le cura con la mano sapiente della ,maestra. Non puoi ingannare Teresa. E' maestra di vita ed ha una didattica attenta e fruttuosa. Trasporta nella vigna del Signore.
Non vi è un istante della sua malattia, della sua agonia,,nel quale la sua mente perda la sua lucidità ed il suo animo il fervore dell'amore di Dio. Come è bella Teresa. Non vi è fotografia che descriva la sua bellezza.La sua bellezza è simile a quella dell' Immacolata che compare a Bernardette, anche quando più atroce e cocente è il fuoco della tentazione, anche quando i tratti del suo volto sono alterati dal gonfiore e dalla sofferenza,anche quando il suo corpo è ridotto ad una larva e le ossa bucano la carne. La bellezza di Teresa è il dono che Dio ha fatto agli uomini.
Noi Ti ringraziamo, Signore, di averla donata all'umanità.
Vincenzo Cicala
Benvenuto anche da me. Manfredi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
marisa

avatar

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 11.04.06

MessaggioTitolo: Re: Santa Teresa di Lisieux   Mer 22 Ott - 16:42

Vero! è proprio un dono grande quello che abbiamo ricevuto con Santa Teresina e un punto saldo al quale aggrapparci nei momenti più bui. grazie per queste riflessioni e un benvenuto sul forum anche da me Marisa
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Santa Teresa di Lisieux   

Tornare in alto Andare in basso
 
Santa Teresa di Lisieux
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SANTA TERESA DI GESU' BAMBINO (SANTA TERESA DI LISIEUX)
» Madre Teresa, di Kevin Connor, 2007 - stasera in tv
» LE TRADIZIONI PER SANTA LUCIA
» PREGHIERA A SANTA MARTA PER RICEVERE OGNI TIPO DI GRAZIA
» rituale dell acqua santa qualcuno lo conosce?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Scuola di Maria :: Gruppo di studio su santa Teresina-
Andare verso: