Forum Scuola di Maria

Sulla Vita Spirituale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Soffrire con Gesù4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Vincenzo Cicala

avatar

Numero di messaggi : 12
Età : 78
Data d'iscrizione : 16.10.08

MessaggioTitolo: Soffrire con Gesù4   Mer 3 Dic - 0:21

Caro Jean,
ti ringrazio moltissimo per il tuo intervento.
La sofferenza non viene da Dio, viene dalla corruzione del mondo dopo il peccato originale e viene dal modo di agire dell'uomo. Però
la sofferenza può generare uno stato di ribellione e può capitare che la si attribuisca a Dio. Non riesco a dimenticare ,in ospedale, un ragazzo giallo lucente allo stato terminale di una forma di leucemia.
Imprecava e bestemmiava durante tutte le ore. I genitori pregavano per lui, per la sua guarigione e per la sua pace. E' un atto irrazionale perchè razionalmente non possiamo vedere Dio all'origine dei nostri mali. Può, invece, capitare che la ragione non si lasci sovrastare e che non si imprechi contro Dio. Può anche capitare che quello che uno soffre lo si offra a Dio. Io credo che, negli ultimi due casi, misteriosamente il dolore dell'uomo divenga Grazia. Che avvenga questo me lo spiego con le sofferenze e le persecuzioni che ha voluto sopportare Gesù per vincere la morte.
Credo che la sofferenza della Chiesa tutta,per esempio dei milioni di bambini che vengono uccisi si unisca misteriosamente alla sofferenza di Gesù per vincere la morte. Non si può non amare Gesù perché ha subito la crocefissione per salvare il mondo.
Non riesco a vedere Dio giudice, perché credo a quello che tu dici - da lungo tempo credo così- che si aprirà il cuore dell'uomo e che si leggerà quello che vi è dentro. Se si leggerà che avrà adorato
altri dei - falsi perchè Dio è uno - l'uomo stesso continuerà a coltivare quegli dei ai quali il suo cuore si è indirizzato. Io credo che Dio è innocente, che ha pianto e piange la rovina dell'uomo, per salvarlo ha dato il Suo figlio unigenito e ,per questo, amo il mio Signore e non potrei fare altrimenti. Io credo che l Amore di Dio sia ricambiato in Grazia e che l' Amore sia l'origine della salvezza. Credo anche che l'Amore di Dio sia un sentimentlo che più riceve applicazioni più aumenta e si affina. Per esempio se - come dice Gesù- amo anche i miei nemici.
C'è un altro aspetto della realtà che io non riesco ad accettare. Dio che giudica e condanna e dà castighi. Questo per due ragioni. La prima è che vedo un mondo di sofferenza e non vedo salvezza nell'aggiungere altro dolore e non vi è dolore più grande del non Amore di Dio. Pensa cosa succederebbe se, solo per un momento, Dio si allontanasse dal mondo. In effetti questo ha tentato di provocare l'uomo e quanto tempo c'è voluto per preparare l'Avvento!. La seconda è che Gesù è presente tra noi ed è triste
per la cattiveria dell'uomo e si dispiace di essa. E' venuto per salvare, non per condannare il mondo.
Di fronte alla scelta del male da parte dell'uomo è impotente. Egli tenta di salvarlo fino alla fine dei suoi giorni. E si accontenta di un sì, ma di un sì che sia una conversione istantanea ma vera, di ripulsa della cattiveria e di amore per il Bene.
L' amore di Santa Teresa per il Cuore misericordioso di Dio salva tuttora tanti peccatori ed è una fonte di Grazia attiva.
C'è ,però, un fatto. Io sono un ignorante. Le cose che dico mi vengono spntanee, non hanno un fondamento di conoscenze e di studio sui quali poggiare. Per questo posso dire delle grosse sciocchezze. Tu, con amore fraterno, correggimi e non tenermi nell'errore.

Vincenzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vincenzo Cicala

avatar

Numero di messaggi : 12
Età : 78
Data d'iscrizione : 16.10.08

MessaggioTitolo: Caro Jean   Mer 10 Dic - 12:37

Dimmi una parola. dimmi se sbaglio ti prego.
vincenzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Jean
Admin
avatar

Numero di messaggi : 550
Localisation : Londra
Data d'iscrizione : 19.03.06

MessaggioTitolo: Re: Soffrire con Gesù4   Mer 10 Dic - 20:31

Scusami Carissimo Vincenzo di non aver riposto prima, è che non avevo visto il tuo intervento. Siccome poche cose si muovono nel Forum, e che sono stato abbastanza preso, non ho guardato. Quindi scusami.
A tutto cio' che dici, sono d'accordo.
Prima di tutto: davanti alla sofferenza altrui, si tende a stare zitto e a pregare, perché la sofferenza impone rispetto! Meno se ne parla meglio è! Quindi sono d'accordo su quel che dici! Ma non possiedo la Verità, la cerco anch'io.
Per il resto, anche, sono d'accordo che Dio non vuole la nostra morte, anzi, piange, piange il nostro comportamento. E cosa possiamo fare davanti a questo? Unirci, per amore, ai peccatori, come Cristo ha fatto sulla Croce, e dire a Dio (per noi e per loro): "Perdonaci Signore, perché abbiamo peccato…"
Quindi sono d'accordo con cio' che dici!
Grazie
A presto
Jean
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.amorvincit.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Soffrire con Gesù4   

Tornare in alto Andare in basso
 
Soffrire con Gesù4
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La seconda venuta di Gesù Cristo
» GIOCO DELL'OCA : pretesto per veicolare tanti apprendimenti
» A che piano abitate?
» Lui in depressione e io disperata... !
» Come trovare il coraggio di farla finita ...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Scuola di Maria :: Gruppo di studio su santa Teresina-
Andare verso: