Forum Scuola di Maria

Sulla Vita Spirituale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Esortazione Apostolica "Verbum Domini"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jean
Admin
avatar

Numero di messaggi : 550
Localisation : Londra
Data d'iscrizione : 19.03.06

MessaggioTitolo: Esortazione Apostolica "Verbum Domini"   Dom 14 Nov - 1:19

Carissimi amici,

vi spero tutti bene. Vi scrivo a tutti per segnalarvi (nel caso in cui non l'avete ancora saputo) la pubblicazione dell'Esortazione apostolica “Verbum Domini” sulla Parola di Dio. È una lettera che mi dà grande gioia non solo perché tratta della Parola di Dio, ma perché lo fa in un modo molto vicino al modo col quale è trattata nell'insegnamento della “Scuola di Maria” o anche nel mio libro sulla lectio (riedizione: “Lectio divina alla scuola di Maria”). Non ho mai preteso comunque di inventare qualcosa di nuovo, ma solo di proporre ciò che la Chiesa vive da 20 secoli.

Vi invito a leggere questa Esortazione del Santo Padre, di meditarla, e di lasciarla illuminare e nutrire la vostra pratica quotidiana della Lectio divina. Vi riconoscerete vari argomenti affrontati da noi nei diversi Corsi, sia quello di Primo Livello (le lezioni: “la lectio divina”, “lettura nello Spirito”, “lezione pratica della lectio divina”), sia quelli Complementari (“Bibbia e vita spirituale” e “il Vangelo di Giovanni”).

Potete trovare il testo dell'Esortazione del santo Padre, “Verbum Domini”, nel sito del Vaticano:
http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/apost_exhortations/documents/hf_ben-xvi_exh_20100930_verbum-domini_it.html

Mi permetto già di segnalarvi alcuni punti (tra molti che troverete voi) nell'Esortazione che, secondo me, sono molto importanti da ritenere, che confermano ciò che viviamo già:

1- La bella definizione del peccato come “non ascolto”.

2- La relazione tra la Parola e Maria. Ha alcune frasi di una grande profondità.

3- Il legame molto chiaro e sottolineato tra Lectio e Liturgia! Ricordatevi che la lectio che facciamo si basa sulle letture della Messa! Quindi come dice il Santo Padre: la stessa Parola quotidiana risuona in tutta la Chiesa (ogni rito ovviamente ha le sue letture).

4- Il rapporto tra comprensione della Parola (incarnarla in noi) e lo Spirito Santo. E le preghiere epicletiche (invocazione dello Spirito Santo prima del Vangelo, per poter capire la Parola).

5- Il superamento – finalmente - dello schema medievale (lectio, meditatio, oratio, contemplatio) con l'aggiunta dell'Actio, mettendo l'accento sul fatto che bisogna mettere la Parola contemplata in pratica. La Chiesa Ambrosiana è abituata a questo, certamente, grazie al Genio del Cardinal Martini nel riproporre tappe più ricche e più incarnate dopo le 4 tappe iniziali: consolazione, discernimento, azione ecc. Ma, malgrado il suo contributo, molti in tutto il mondo continuano a proporre lo schema riduttivo delle 4 tappe solo: lectio, meditatio, oratio, contemplatio. Così, con l'Actio, il santo Padre salva la lectio.

6- Uno sguardo molto rinnovato e radicalmente sapienziale portato sulla questione dell'Esegesi. Geniale! Ne abbiamo bisogno da tempo. L'aveva già accennato nel suo libro “Gesù di Nazareth”. È un modo molto unificato – ma dall'Alto – di affrontare la questione complessa dell'Esegesi moderna.

7- Ha parlato dell' “Esegesi dei Padri”. E sapete quando è importante per aprirci allo Spirito Santo e alle profondità spirituali del Testo Sacro.

8- Ha parlato della “Sacramentalità della Parola”! Gesto geniale da sua parte. Da approfondire molto.

9- Ha menzionato le “Celebrazioni della Parola” in un modo spirituale, cioè come momento per interiorizzare le letture della Messa! (direi che è lo spazio ecclesiale da usare per proporre di fare delle “lectio divina” insieme, cioè “lectio guidata” come vi ho fatto, lectio nella quale ho letto e riletto varie volte ogni lettura, per dare l'occasione di fare una vera lectio). Quindi idea geniale.

Credo che la vostra lettura e appropriazione di questo testo del santo Padre vi spingerà anche a trasmettere, a vostra volta, la lectio divina come l'avete ricevuta, e come la vivete, appoggiati su una parola cosi autorevole come quella del Santo Padre. Vi invito davvero a impegnarvi con entusiasmo a proporre e a insegnare la Lectio divina. Vari materiali esistono a vostra disposizione nella Scuola di Maria (libro, volantini, vademecum rinnovato e approfondito, Powerpoint, e spero prossimamente “un piccolo libro” ecc).

Se avete delle iniziative, non esitare a condividerle sul Forum.

Un caro abbraccio a ognuno di voi

Conto sulle vostre preghiere

Jean
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.amorvincit.com
 
Esortazione Apostolica "Verbum Domini"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Scuola di Maria :: Forum Scuola di Maria-
Andare verso: