Forum Scuola di Maria

Sulla Vita Spirituale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Come Finire un Anno e cominciarne un'Altro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jean
Admin
avatar

Numero di messaggi : 550
Localisation : Londra
Data d'iscrizione : 19.03.06

MessaggioTitolo: Come Finire un Anno e cominciarne un'Altro   Sab 29 Dic - 17:06

Carissimi,
Ci avviciniamo dalla fine dell’Anno. Se volete, se vi interessa, vi suggerisco un modo di passare da un Anno all’Altro. E una cosa che forse fate d'istinto (ma caso mai ve la dico lo stesso) :
Per questi giorni, indirizzandoci verso la fine di un Anno e l'inizio di un'Altro, possiamo ognuno per conto suo, e con l’aiuto dello Spirito Santo, rivedere, ripassare nella nostra memoria (magari guardando il nostro quaderno personale) le Grazie ricevute, per poter seguire la linea dell'Azione di Dio in noi, per poter direi apprezzare meglio questo Anno passato, sotto la Luce di Dio, poter anche sintetizzarlo, vendendo meglio il filo conduttore dell'anno, i momenti forti ecc... poter dopo meglio ringraziare per il dono di quest'anno passato, magari anche prendere meglio coscienza di certe cose che emergono meglio, e di altre da migliorare, da correggere per seguire meglio lo Spirito Santo.
E cosi, non solo nella preghiera, ma anche nella consapevolezza di un'amico del Signore, passiamo da un Anno all'Altro. Cosi anche affidiamo il nuovo Anno al Signore, affidiamo tutto cio' che averrà nelle Mani del Signore.
è ovvio che tutto cio' si fà "con l'iauto dello Spirito Santo, senza il quale non possiamo seguire il filo dell’Azione della Grazia in noi. Avendo visto meglio il Filo dell’Azione di Dio nella nostra vita nell’Anno passato, possiamo già in un certo senso intuire in quale direzione il Signore vorrà lavorare in noi. Cio’ non toglie niente ne alla libertà di Dio ne alla nostra, ma siccome c’è una certa continuità, un certa logica nel modo di operare di Dio, vedremo meglio l’anno che viene.
Notiamo anche che “Maria, Madre di Dio” è la prima festa dell’Anno, Segno per tutto l’anno. Quindi si comincia l’Anno con la Festa di Maria, con Maria. Quindi questo modo di finire l’Anno e di cominciarne un’Altro è fatto con Maria.
A presto
Jean

PS è buono anche offrire il mondo intero a Dio, al Suo Fuoco d'Amore, svolgendo cosi il nostro sacerdozio (dei fedeli). E' importante questo atto. Offrire le nostre intenzioni, le nostre famigli, la nostra città, il nostro paese ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.amorvincit.com
Anna Maria

avatar

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 29.10.06

MessaggioTitolo: Re: Come Finire un Anno e cominciarne un'Altro   Sab 5 Gen - 1:48

Grazie mille, Jean, per i tuoi consigli!
A proposito dell'iniziare un nuovo anno con Maria, vorrei riportare una parte della catechesi tenuta dal Papa l'altro ieri ( mercoledì 2 gennaio), durante l'udienza generale. Ecco il testo:

"Ieri abbiamo celebrato la solenne festa di Maria, Madre di Dio. "Madre di Dio", Theotokos, è il titolo attribuito ufficialmente a Maria nel quinto secolo, esattamente nel Concilio di Efeso del 431, ma affermatosi nella devozione del popolo cristiano già a partire dal terzo secolo. (...)
Dal titolo di "Madre di Dio" derivano poi tutti gli altri titoli con cui la Chiesa onora la Madonna, ma questo è il fondamentale. (...)
Anche il posto unico e irripetibile che Maria ha nella Comunità dei credenti deriva da questa sua fondamentale vocazione a essere la madre del Redentore. Proprio in quanto tale, Maria è anche la madre del corpo mistico che è la Chiesa. Giustamente, pertanto, durante il Concilio vaticano II, il 21 novembre 1964, Paolo VI attribuì solennemente a Maria il titolo di "Madre della Chiesa".
Proprio perchè madre della Chiesa, la Vergine è anche madre di ciascuno di noi, che siamo membra del Corpo mistico di Cristo. Dalla Croce Gesù ha affidato la madre a ogni suo discepolo e, allo stesso tempo, ha affidato ogni suo discepolo all'amore della madre sua. L'evangelista Giovanni conclude il breve e suggestivo racconto con le parole: "E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa" (Gv 19,27). Così è la traduzione italiana del testo greco: "eis tà ìdia", egli l'accolse nella realtà propria, nel suo proprio essere. Così che fa parte della sua vita e le due vite si compenetrano; e questo accettarla (eis tà ìdia) nella propria vita è il testamento del Signore. Dunque, al momento supremo del compimento della missione messianica, Gesù lascia a ciascuno dei suoi discepoli, come eredità preziosa, la sua stessa madre, la Vergine Maria.
Cari fratelli e sorelle, in questi primi giorni dell'anno, siamo invitati a considerare attentamente l'importanza della presenza di Maria nella vita della Chiesa e nella nostra esistenza personale. Affidiamoci a lei perchè guidi i nostri passi in questo nuovo periodo di tempo che il Signore ci dona da vivere, e ci aiuti a essere autentici amici del suo Figlio e così anche coraggiosi artefici del suo Regno nel mondo, Regno della luce e della verità. Buon anno a tutti! E' questo l'augurio che desidero rivolgere a voi qui presenti e ai vostri cari in questa prima udienza generale del 2008. Che il nuovo anno, iniziato sotto il segno della Vergine, ci faccia sentire più vivamente la sua presenza materna, così che, sostenuti e confortati dalla protezione della Vergine, possiamo contemplare con occhi rinnovati il volto del suo Figlio Gesù e camminare più speditamente sulle vie del bene. Ancora una volta, buon anno a tutti!"


Buon anno a tutti anche da parte mia!
Anna
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Come Finire un Anno e cominciarne un'Altro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» qualche altro dubbio
» Esenzione dal Sistri per imprenditori agricoli < 90kg/anno
» sospensione sostegno durante l'anno scolastico
» Relazioni finali, relazioni anno di prova, relazioni tutor e FS: dubbi, consigli, richieste, informazioni: chiedere qui!
» relazione finale anno di prova e corso on line

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Scuola di Maria :: Forum Scuola di Maria-
Andare verso: