Forum Scuola di Maria

Sulla Vita Spirituale
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Risurrezione: verità storica documentabile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
gian carlo b



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 04.12.07

MessaggioTitolo: Risurrezione: verità storica documentabile   Lun 31 Mar - 23:30

Caro Jean nell'udienza del 26 marzo scorso il Santo Padre, parlando della Risurrezione come fatto centale della nostra fede, tra l'altro così si è espresso (parole testuali): "E' importante ribadire questa verità fondamentale della nostra fede, la cui VERITA' STORICA E' AMPIAMENTE DOCUMENTATA, anche se oggi, come in passato, non manca chi la mette in dubbio o addirittura la nega. "

Ricordo che una volta tu avevi accennato a questo problema asserendo che non esistevano documenti storici che provavano la risurrezione.

Io ho anche letto nel libro di Savagnone " Processo a Gesù ", questa frase: " Se da un lato bisogna essere consapevoli della impossibilità di DIMOSTRARE STORICAMENTE che Cristo è risorto, si deve anche riconoscere che lo storico non può disinteressarsi della risurrezuione di Gesù, almeno per gli effetti che le vengono attribuiti che sono indagabili ( apparizioni, tomba vuota e predicazione pasquale ), anche se in essi potrà riuscire nella migliore delle ipotesi, a coglierne solamente dei riflessi " ( pag 148 ).

Invito a leggere questo libro perchè è molto interessante, ma per la mia cultura e la mia preeparazione, forse non mi fa trovare all'altezza.

Figurati poi le discussioni e gli anatemi che potrei suscitare nella mia compagnia di fedeli ad oltranza, senza contare che ci sono le parole inequivocabili del Papa.

Per cui ti chiedo: cosa voleva dire esattament il Papa secondo te? possibile che non abbia detto (come si suol dire) pane al pane?

Ti ringrazio e ti saluto con affetto. A presto Giancarlo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Jean
Admin
avatar

Numero di messaggi : 550
Localisation : Londra
Data d'iscrizione : 19.03.06

MessaggioTitolo: Re: Risurrezione: verità storica documentabile   Dom 20 Apr - 14:18

gian carlo b ha scritto:
"Se da un lato bisogna essere consapevoli della impossibilità di DIMOSTRARE STORICAMENTE che Cristo è risorto, si deve anche riconoscere che lo storico non può disinteressarsi della risurrezuione di Gesù, almeno per gli effetti che le vengono attribuiti che sono indagabili (apparizioni, tomba vuota e predicazione pasquale), anche se in essi potrà riuscire nella migliore delle ipotesi, a coglierne solamente dei riflessi" (pag 148).
Questa citazione è molto precisa, e spiega sia le parole del Santo Padre, sia cio che dico, sia cio che si dice nel Magistero ordinario della Chiesa e nelle Facoltà di Teologia.
Credo che ci ritroviamo tutti in questa frase.
Credo che il Papa intendeva cio che dice questa frase (ed è cio che si intende secondo la Fede della Chiesa). Nessuno intende separarsi dalla Tradizione. E il senso della fede dei Fedeli, è capace di coglierlo facilmente.
Noi contiamo essenzialmente sulla Testimonianza di chi ha visto il Signore, l'ha toccato, e ha mangiato con Lui dopo la Risurrezione. Noi crediamo nella loro Testimonianza!!

Pero' aggiungerei una cosa importante, che mette un po' di sale Mistico in questa discussione (che puo' diventare oziosa): san Paolo parla di una cosa molto importante per noi tutti: sperimentare la Forza della Risurrezione di Cristo (Filippesi 3,10)! Per me, questo è la base di tutto, e implica una esperienza mistica di Cristo Risorto offerta a noi tutti e poi vissuta da ognuno di noi oggi, come l'hanno fatta tutti i santi (l'entrata nel soccorso particolare della Grazia è un incontro personale col Risorto). E, in quel caso, si passa da una discussione meramente teologica (anche filosofico-storica) ad una esperienza mistica (quindi entriamo nel campo preciso della Mistica, della Teologia Spirituale): "possiamo si o no, non solo sapere se è storicamente risorto (e lo è stato), ma fare migliaia di kilometri di più, cioè: sperimentare nella nostra pelle la Forza della Sua Risurrezione?" Questa è la vera domanda da fare!
Se uno ha sperimentato la presenza del Risorto nella sua vita, non si pone più la domanda: "è risorto si o no?", "è storica la cosa o no (perchè sà ormai la risposta: si è risorto, si è storico, ma è una esperienza personale, una testimonianza)?", ma va oltre e puo' dire con Giovanni:
"Quel che era dal principio, quel che abbiamo udito, quel che abbiamo visto con i nostri occhi, quel che abbiamo contemplato e che le nostre mani hanno toccato della Parola della vita 2 (e la vita è stata manifestata e noi l'abbiamo vista e ne rendiamo testimonianza, e vi annunziamo la vita eterna che era presso il Padre e che è stata manifestata a noi), 3 quello che abbiamo visto e udito, noi ve lo annunziamo, affinché anche voi abbiate comunione con noi, e la nostra comunione è col Padre e col suo Figlio, Gesú Cristo, 4 E vi scriviamo queste cose affinché la vostra gioia sia completa." (1 Gv 1,1-4)
Capirà, sperimentandola, la venuta misteriosa di Cristo nel cuore umano, venuta della quale si parla nel Vangelo di san Giovanni (cfr per es: Gv 16,16 ecc.).
La Risurrezione diventa un fatto di esperienza, non di discussione (non perchè si nega la discussione, non la si nega, e non si nega l'uso della ragione e della riflessione, ma l'esprienza è come un oceano davanti a una goccia di aqua (la discussione).
E quindi la Risurrezione diventa un fatto di Testimonianza, di Proposta (annuncio), che spiaza, e non di libri, di discussioni, di filosofia, ecc... (senza negare ovviamente l'importanza della filosofia, dell'esegesi storico critica, della riflessione ecc)
Vogliamo una riflessione che integra l'angolo specifico della Mistica!! Il "Fare Teologia" cambierebbe totalmente!
Tutta questa discussione mi fà l'effetto di questo paragone: E' come per un chirurgo lavorare su un cadavere, o su un uomo vivo!
Quindi cio' che è documentabile diventa la tua esperienza!
A presto
Jean
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.amorvincit.com
 
Risurrezione: verità storica documentabile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» nevosita' storica di cuneo citta'!!!!
» dice la verità?
» cercasi manuale di storia dell'arte moderna bertelli urgente
» La verità sul coito interrotto
» Geografia...cos'è la cartografia....???

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Scuola di Maria :: Forum Scuola di Maria-
Andare verso: